Torino – Novità nel mondo della scuola: arriva Matemagia!

Il noto brand, leader nell’ambito delle ripetizioni private e della preparazione esami universitari inaugurerà a breve la sua quarta sede nazionale nel capoluogo piemontese

TORINO – Le lezioni frontali impartite al mattino dalla scuola tradizionale non bastano più e, quindi, sempre più studenti ricorrono a ripetizioni private per preparare un compito in classe, per rafforzare una materia in cui non si sentono pronti al massimo oppure, semplicemente, per superare le insicurezze e lo stress da interrogazione. Se, da un lato, è vero che le ripetizioni siano sempre esistite, è altrettanto innegabile il trend crescente che le stesse hanno avuto negli ultimi dieci anni: fonti ministeriali attestano che il mercato delle ripetizioni abbia superato in Italia il miliardo di euro nel 2018.

Da anni Matemagia, nato a Bologna nel 2012 da un’idea di Simone Baldi – professore a contratto di discipline statistico-economiche presso Alma Mater Studiorum- ed Andrea Giusti – ad oggi Post-Doctoral Fellow presso la Bishop’s University in Canada – professa un sistema organizzato e regolamentato di ripetizioni private in tutte le materie basato su qualità, competenza e comodità.

“Il nostro servizio nasce ponendo al centro le necessità dell’alunno – spiega Baldi, tutt’ora alla guida della sua creatura, che intanto oltre la sede di Bologna annovera quella di Firenze e Milano – Nel mare magnum delle ripetizioni private non è la quantità che paga ma la qualità: per questo ci avvaliamo solamente di tutor laureati, ci fregiamo del riconoscimento ministeriale ex CE 12/2006 e monitoriamo i nostri risultati: 79,2% di promossi allo scrutinio di giugno, 96,8% agli esami di riparazione di settembre“ Un altro fattore del sistema Matemagia, come spiega Elena Barbagli, coordinatrice delle sedi operative, è senza dubbio la comodità: “Le lezioni si svolgono a domicilio del cliente in modo da massimizzare la qualità di studio, coordinando gli impegni scolastici con quelli extracurriculari” Entrando a Matemagia si incontra un gruppo di lavoro giovane con valori forti come la serietà, la correttezza e la voglia di far bene in un mondo, quello della scuola, che sempre più sembra essere in difficoltà. “Non voglio parlare di scuola pubblica e non mi ci voglio confrontare – taglia corto Baldi, senza girarci tanto attorno – perché non rientra nei miei compiti cambiare le regole del sistema, ammesso che esse possano mai essere suscettibili di miglioramento. Quello che facciamo noi di Matemagia da anni è selezionare i migliori giovani docenti, formarli affinché la loro elevata competenza venga convogliata verso un servizio di qualità offerto, con un sistema studiato e standardizzato, a quelle famiglie che non sanno dove sbattere la testa di fronte alle insufficienze scolastiche del proprio figlio. Il fatto che chi si avvalga dei nostri servizi ottenga normalmente buoni risultati nella scuola pubblica e non sia costretto a studiare d’estate o, ancora peggio, a ripetere degli anni scolastici è motivo di vanto quanto la più evidente cartina di tornasole circa l’impegno e la cura che caratterizza il nostro modo di lavorare ed il nostro brand” La direzione del nuovo centro didattico Matemagia, sede di Torino, sarà affidata ad Edoardo Procacci, figura di spicco della didattica complementare torinese e già ideatore de la Scuola dei Campioni, celebre liceo sportivo sito nel cuore del capoluogo torinese. Le attività didattiche saranno attive dal 1 Marzo 2019 e saranno erogate su tutto il territorio comunale torinese e di prima cintura in forma domiciliare. Da oggi, dunque, le famiglie torinesi hanno un’opportunità in più per l’educazione e la formazione dei propri figli. Contatta Matemagia Torino: Via Pianezza, 212 393 887 2720